FORINO. Ritrovato privo di vita dai Carabinieri di Baiano uomo scomparso.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano a seguito della denuncia di scomparsa di un 86enne di Mercato Sanseverino  hanno confermato di aver ritrovato il corpo senza vita all’interno di un bosco di Forino, in provincia di Avellino. La drammatica scoperta sarebbe stata fatta da due cercatori di funghi, che nella giornata di martedì scorso si erano recati tra le montagne di Forino per dedicarsi a questa attività. Nel corso della loro passeggiata, secondo quanto riportato dagli inquirenti, avrebbero trovato il corpo dell’anziano privo di vita con la faccia rivolta verso il terreno. Sono stati gli stessi cercatori di funghi ad aver allertato i carabinieri, i quali si sono recati nel punto preciso loro indicato insieme ad un’ambulanza del 118. I soccorritori, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’86enne, il cui corpo sarebbe stato ritrovato in stato avanzato di decomposizione. Gli inquirenti escludono che l’anziano possa essere stato aggredito. Sul suo corpo, infatti, non sarebbero stati rinvenuti segni di violenza. Probabile, quindi, che possa essersi trattato di un malore improvviso che non ha dato scampo alla sfortunata vittima. L’uomo Fiorillo, lo scorso 27 ottobre, data in cui è stata denunciata la scomparsa, si era allontanato da casa per recarsi a fare una passeggiata in montagna a Forino, presumibilmente, anche lui per andare alla ricerca di funghi. Questa zona, infatti, sembra essere molto frequentata dai cercatori di funghi. Dalle indagini sta prendendo sempre più corpo la pista di un decesso dovuto da cause naturali. Il corpo della vittima è stato recuperato dai soccorritori e trasportato presso l’obitorio dell’ospedale “Fucito” di Mercato S. Severino.