AVELLINO. Seminario di Storia dell’arte: “Il battaglista del Seicento di Leida: Jan Jacobsz van der Stoffe” che si terrà sabato 26 novembre 2022 alle ore 18.30

Il Circolo culturale “Francesco Solimena” e il Centro di Ricerca “Basilio Orga” organizzeranno il Seminario di Storia dell’arte: “Il battaglista del Seicento di Leida: Jan Jacobsz van der Stoffe” che si terrà sabato 26 novembre 2022 alle ore 18.30, presso il Circolo della Stampa di Avellino (palazzo della Prefettura), sito in Corso Vittorio Emanuele al civico 6.
L’evento sarà realizzato per celebrare il trecento-quarantesimo anniversario della scomparsa di Jan Jacobsz van der Stoffe (1611-1682), che è stato certamente fra i protagonisti della pittura di battaglia fiamminga del Seicento.
Per partecipare all’evento sarà necessario indossare una mascherina.
La relazione sarà affidata al critico d’arte ProfessorStefano Orga, che tratterà il tema “Il maestro della Gilda di Leida“.
Il Seminario di Storia dell’Arte sarà coordinato dal Dott. Gianluca Amatucci.
Saluteranno: Sac. Don Gerardo Capaldo (Pax Christi e presidente del Circolo culturale “F. Solimena”), Dott. Sabino Morano (scrittore e saggista), Dott. Ettore Barra (editore e giornalista), Prof. Angelo Cutolo(cultore di storia locale e numismatico), Maestro Francesco Roselli (pittore e ceramista).
In occasione del Seminario di Storia dell’Arte sarà presentato ed esposto un capolavoro di Jan Jacobsz van der Stoffe: Scontro fra cavalieri (1657), dipinto ad olio su tavola firmato e datato dal maestro fiammingo.
Questa tavola illustra uno combattimento fra milizie a cavallo della Guerra degli Ottant’anni.
L’evento culturale sarà promosso dal Circolo culturale “Francesco Solimena e dal Centro di Ricerca “Basilio Orga” con la collaborazione dell’Archeoclub Italia (di Avellino), Associazione Culturale ACO ed In Arte Libertas.
Uno speciale ringraziamento va formulato alla famiglia che gentilmente ci ha pestato il capolavoro di Jan Jacobsz van der Stoffe per questo evento culturale.
Il prossimo incontro storico-artistico si terrà presso il Circolo della Stampa venerdì 30 dicembre 2022 alle ore 18.30 dedicato al postimpressionismo e all’intimismo francese d’inizio Novecento dal titolo “Pierre Laprade e l’Intimismo francese”; con la presentazione dell’opera Amour et Psyché del 1925.
Per informazioni e contatti: centrodiricerca.bo@libero.it .
Jan Jacobsz van der Stoffe nacque a Leida, in Olanda, nel 1611.
Nel 1644 ottenne il titolo di “maestro” dalla celebre Gilda di “San Luca” della sua città natale Leida.
Nella corporazione dei pittori rivestì varie cariche fino a raggiungerne i vertici, divenendone priore nel 1668 ed infine decano dal 1669.
Come pittore Jan van der Stoffe era specializzato soprattutto nella pittura bellica e nelle scene di caccia.
Raffigurò soggetti fiamminghi della Guerra degli Ottant’anni e della Guerra dei Trent’anni, soggetti che erano notevolmente ricercati dalla borghesia mercantile e dalla nobiltà.
Morì nella sua città Leida il 18 giugno 1682.
AVELLINO. Seminario di Storia dell’arte: Il battaglista del Seicento di Leida: Jan Jacobsz van der Stoffe” che si terrà sabato 26 novembre 2022 alle ore 18.30